Home CRONACA Gambarogno, recuperato il cadavere dell’83enne scomparso nel Verbano

Gambarogno, recuperato il cadavere dell’83enne scomparso nel Verbano

65
0

Nel corso del secondo giorno di indagine approfondita con l’apporto di strumenti e di figure del “Gruppo ricerca elettronica subacquea-Gres” in seno alla Polcantonale Ginevra, individuato e recuperato il cadavere dell’83enne che intorno alle ore 15.08 di venerdì 12 agosto era scomparso nelle acque del Verbano in area pertinente al Comune di Gambarogno, dirimpetto all’abitato della frazione Vira e meglio in zona Vignascia. Il corpo dell’uomo, cittadino svizzero con residenza oltre il San Gottardo, si trovava a distanza di 550 metri dalla riva e ad una profondità di 106 metri. Il coordinamento delle operazioni è stato assunto dai vertici della Polcantonale; determinante la disponibilità di strumenti quali un “sonar” per il rilevamento dei fondali e di un “robot” per il recupero in situazioni peculiari. Nella foto (fonte: Polcantonale Ticino), un momento degli interventi condotti; altre immagini sulla nostra pagina “Facebook”.

Previous articleDrama in Biel (Kanton Bern): Arbeiter wird von Stahlträger erschlagen
Next articleCugnasco-Gerra e Lavertezzo, campagna di asfaltature a tappe forzate