Home ECONOMIA Borse: Zurigo in cedimento contenuto, New York pressata dal colore rosso

Borse: Zurigo in cedimento contenuto, New York pressata dal colore rosso

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.54) Stabilizzato allo 0.50 per cento ovvero su quota 12’159.69 punti lo “Swiss market index” in seduta pesante ma non drammatica sui vari fronti borsistici europei, quand’invece si profila un rosso cupo a New York (Nasdaq, meno 1.49 per cento; S&P-500, meno 1.47; “Dow Jones”, meno 1.54). Pochi i titoli in cifra verde, capofila “Lonza group Ag” (più 1.73 per cento); in risalita e con buona difesa sia “Ubs group Ag” (più 1.17) sia “Swiss life holding Ag” (più 0.99); secco cedimento, invece, per “Sgs Sa” e “Logitech Sa” (meno 2.42 e meno 3.42 rispettivamente). Sussulti nell’allargato: fiammeggiante “Molecular partners group Ag” (più 13.43), in secca flessione “Dormakaba holding Ag” (meno 13.87). Dalle altre sedi: Dax-30 a Francoforte, meno 1.18 per cento; Ftse-Mib a Milano, meno 0.87; Ftse-100 a Londra, meno 0.71; Cac-40 a Parigi, meno 0.81; Ibex-35 a Madrid, meno 1.78. Sui 104.05 centesimi di franco – altro minimo dal 2015 – il cambio per un euro; 91.96 centesimi di franco per un dollaro Usa; intorno ai 53’486.99 franchi il controvalore teorico di un bitcoin.

Articolo precedente“Pro Grigioni italiano”, un calendario dell’Avvento in… toponimi
Articolo successivoBargeld und Drogen sichergestellt: Albaner verhaftet