Home ECONOMIA Farmaceutici giù, lo “Swiss market index” si intristisce nel finale

Farmaceutici giù, lo “Swiss market index” si intristisce nel finale

50
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.49) Farmaceutici (“Roche holding Ag”, meno 1.45 per cento; “Novartis Ag”, meno 3.04) al ribasso ed assicurativi (“Zürich insurance group Ag”, meno 1.97; “Swiss Re Ag”, meno 2.20) a far loro compagnia in seduta chiusasi tristemente per il listino primario della Borsa di Zurigo, come del resto è evidenza – ma trattasi di effetto delle contrattazioni nelle ultime due ore della seduta – dello “Swiss market index” in calo pari allo 0.64 per cento su quota 11’138.55 punti. “Compagnie financière Richemont Sa” e “Partners group Ag” in vetta (più 3.33 e più 2.43 per cento rispettivamente). Nell’allargato, altra sontuosa avanzata di “DocMorris Ag” che aggiunge un 3.30 per cento superando la soglia dei 90 franchi per azione. Dalle altre piazze: Dax-40 a Francoforte, più 0.25 per cento; Ftse-Mib a Milano, più 0.29; Ftse-100 a Londra, meno 0.44; Cac-40 a Parigi, più 0.71; Ibex-35 a Madrid, più 0.17. New York con passo sul posto nei tre listini di riferimento. Cambi: 94.20 centesimi di franco per un euro, 87.45 centesimi di franco per un euro, bitcoin in progresso secco e di nuovo alle porte del controvalore di 40’000 franchi per unità (riscontro ultimo: 39’652 franchi circa).

Previous articleParlamentari ticinesi a Berna, contatto informativo con l’“AlpTransit”
Next articleVenerdì grigio in clima mogio, saldo negativo sullo “Swiss market index”