Home CONFINE Druogno (Vco), preoccupa il viadotto di Gagnone. E il cantiere?

Druogno (Vco), preoccupa il viadotto di Gagnone. E il cantiere?

Riprendono forza le proteste dei residenti – e degli utenti giornalieri – per lo stato problematico di manutenzione del viadotto di Gagnone, lungo la Strada statale numero 337 “della Val Vigezzo”, in territorio comunale di Druogno (provincia del Verbano-Cusio-Ossola). Delle scorse ore l’intervento di Alessandro Panza, europarlamentare in quota Lega, davanti ai vertici dell’“Azienda nazionale autonoma delle strade-Anas”: confermato da fonti ufficiali “l’avvio di un primo stralcio (per opere, tra cui anche quella del viadotto in questione, ndr) per il controvalore di circa 3.5 milioni di euro”, ma al momento, nonostante esplicita richiesta, non consta ancora la data del concreto avvio del cantiere. “Un cantiere – sottolinea Alessandro Panza – dall’urgenza primaria e che sottolineo”, trattandosi di “un’arteria importante per il collegamento tra Svizzera ed Italia”. Nelle immagini, lo stato dell’arte al viadotto di Gagnone.