Home CRONACA Doppio “record” di code al rientro: 18 chilometri sulla A2, 14 sulla...

Doppio “record” di code al rientro: 18 chilometri sulla A2, 14 sulla A13

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 0.01) Dopo una Pasquetta da nervi tesi, si annuncia una notte di invocazioni a tutti i santi del Paradiso per gli automobilisti (e per i passeggeri) impegnati nel transito lungo i principali assi autostradali del Ticino: i due picchi quasi contemporanei registrati in giornata (coda per 18 chilometri sulla A2 tra gli svincoli di Faido e di Airolo e per 14 sulla A13 al portale sud del San Bernardino) hanno infatti lasciato spazio ad un miglioramento solo relativo della situazione, con larga preferenza per la via dei Grigioni di lingua italiana dove le colonne sono da considerarsi risolte. Problematico invece rimane lo stato dell’arte sulla A2: tempi di percorrenza stimabili intorno alle due ore, colonna su due o su tre corsie per 10 chilometri a far capo dall’area di servizio “Stalvedro”; chiusi in entrata verso nord gli svincoli di Quinto e di Airolo mentre risulta essere stato riaperto quello di Faido. Nulla di incoraggiante anche sulla viabilità ordinaria, considerandosi il serpentone tra Faido ed Airolo. Nell’immagine, la situazione a Faido intorno alle ore 0.03.