Home ECONOMIA “Swiss market index” in giornata grama, New York limita le perdite

“Swiss market index” in giornata grama, New York limita le perdite

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.00) Ancora sotto misura, secondo onda ribassistica presa intorno alle ore 13.30 e da quel momento lineare, lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo in seduta pesante sulla scia dei finanziari principalmente (“Ubs group Ag”, meno 1.65 per cento; “Credit Suisse group Ag”, meno 3.23 per cento e ruolo da lanterna rossa su risultati 2020 discreti ma non all’altezza delle aspettative). Ultimo ragguaglio a 10’717.71 punti, “Abb limited” capofila con progresso pari allo 0.61 per cento; nell’allargato, fiammata per “Temenos Ag” (informatica e fornitura di “software” a grandi clienti) in guadagno superiore al 19 per cento; penalizzati “Cicom Sa” (meno 5.56) e “Santhera pharmaceuticals group Ag (meno 4.89, qui sempre sui fermenti da prossimo aumento di capitale). Nelle altre sedi primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.16; Ftse-Mib a Milano, meno 1.11; Ftse-100 a Londra, meno 1.40; Cac-40 a Parigi, meno 0.65; Ibex-35 a Madrid, meno 0.80. Dopo avvio in secco ribasso, New York sempre a passo di gambero ma con riduzione delle perdite: “Dow Jones”, meno 0.38; S&P-500, meno 0.44; Nasdaq, meno 0.72. In riflusso sui 108.4 centesimi di franco il cambio per un euro.