Home ECONOMIA Dai bancari la spinta, “Swiss market index” in conferma. New York, brilla...

Dai bancari la spinta, “Swiss market index” in conferma. New York, brilla il biotech

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.31) L’incoraggiamento dai finanziari (“Credit Suisse group Ag” ed “Ubs group Ag”, più 4.33 e più 2.47 per cento rispettivamente, primo e secondo nel listino primario) quale motivo di spinta al rialzo per lo “Swiss market index” che si è confermato oggi sui massimi del periodo, segmento da lungo tempo compreso (con rarissime ed estemporanee escursioni) fra i 10’000 ed i 10’500 punti. Ultimo riscontro a quota 10’457.43, margine utile pari allo 0.17 per cento, apprezzamento anche per il lusso (“The Swatch group Ag”, più 1.70; “Compagnie financière Richemont Sa”, più 0.85), in retroguardia “Swiss Re Ag” (meno 1.28) e “Swisscom Ag” (meno 1.18). Dalle altre sedi: Dax-30 a Francoforte, meno 0.07; Ftse-Mib a Milano, meno 0.14; Ftse-100 a Londra, meno 0.10; Cac-40 a Parigi, più 0.35; Ibex-35 a Madrid, più 0.11. Wall Street in volo: “Dow Jones”, più 1.18; Nasdaq, più 1.87 (ma con stacco sul “più 5.30” per cento sul ramo biotecnologie). In permanenza sui 107.7 centesimi di franco il cambio per un euro.