Home CRONACA Covid-19, statistiche ferme. Ticino secondo per incidenza di contagi

Covid-19, statistiche ferme. Ticino secondo per incidenza di contagi

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 21.19) Nessun aggiornamento ufficiale oggi, ed è una novità nella comunicazione che forse sarebbe stata da introdursi solo a pandemia conclusa (o, perlomeno, una volta che nessuno risultasse ospite di strutture nosocomiali), per quanto riguarda le evidenze ticinesi da Covid-19, segnatamente sul numero delle vittime (che restano 348) e dei contagiati (che restano 3’316) oltre che dei dimessi (che restano 902), tutte cifre pertanto ancorate alle ore 8.00 di ieri, venerdì 5 giugno. La media dei casi constatati, in Ticino, rimane a 930 unità ogni 100’000 abitanti, in seconda piazza rispetto al Canton Ginevra (1’049 unità) e davanti al Canton Vaud (695 unità). Stato dell’arte a livello nazionale, peraltro con soli tre Cantoni (Svitto, Berna e Basilea-campagna) a riferimento puntuale mentre di Uri e Zugo sono presenti evidenze solo a martedì 2 giugno: 1’921 vittime, 30’914 contagiati.