Home CRONACA Covid-19, morsa letale: quattro vittime, contagi totali verso quota 90’000

Covid-19, morsa letale: quattro vittime, contagi totali verso quota 90’000

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.14) Vera, probabilmente vera, fondatamente veridica la valutazione presentata nelle scorse ore da Berna: la Svizzera non è ancora giunta al picco pandemico nella quarta ondata covidiana, e con essa non ha ancora scollinato il Ticino. Del “Se non ora, quando?” si occupino i filosofi; della cronaca siamo invece costretti a prender coscienza noi tutti, ed in questa evidenza rientrano purtroppo altre quattro vittime da “Coronavirus” nell’arco delle 24 ore ultime sino all’alba di oggi, cifra aspra essendosi giunti a 99 decessi nel contesto della sola quarta ondata ed a 1’094 dall’inizio della crisi sanitaria. Non muta nemmeno la linea in materia di nuovi contagi: 1’384 i casi nel transito da ieri ad oggi, 55’849 nella fase corrente e si sottolinea essere trascorsi meno di sei mesi, ormai sulla soglia dei 90’000 positivi (89’630) il computo complessivo. Nulla di accettabile anche dal versante ospedaliero, dove 152 sono ora i pazienti in reparti ordinari e 14 degenti versano invece in reparti di terapie intensive; in apparente miglioramento, per contro, lo stato dell’arte nel sistema delle residenze per anziani, dove scende a 17 il numero delle strutture colpite e 73 sono ora gli ospiti ammalati (12 guarigioni, otto nuovi contagiati); niente nuovi ricoveri, niente decessi per Covid-19 (quattro, invece, quelli attribuiti ad altre cause).

Breve e non incoraggiante nota, infine, per quanto concerne la campagna vaccinale: pur nell’avvenuta distribuzione di 653’977 dosi, la quota dei trattamenti completi portati a termine (si parla dunque del solo ciclo di base a doppia somministrazione) rimane a quota 71.5 per cento sul totale degli aventi diritto; il 42.1 per cento del totale si è già sottoposto al “booster”, valore che sale al 76.7 per cento tra gli “Over 65”.

Articolo precedenteAgno, tragedia in fabbrica: operaio muore schiacciato sotto un tornio
Articolo successivoNebbia da venerdì nelle Borse europee, Zurigo annaspa poi va al recupero