Home CRONACA “Coronavirus” nelle scuole dell’infanzia, ora le quarantene sono 25

“Coronavirus” nelle scuole dell’infanzia, ora le quarantene sono 25

15 le quarantene residue cioè ancora “aperte”, ed altre 10 blocchi imposti stamane, in un sistema scolastico ticinese sempre più lardellato da problemi conseguenti alla presenza del “Coronavirus”: evidenza di stamane, ore 10.00, secondo bollettino del Dipartimento cantonale educazione-cultura-sport, tra l’altro con limitazione al solo ciclo delle scuole dell’infanzia (416 sezioni, di cui è “off limits” il 6.25 per cento). In ordine: Lugano quartiere Cassarate, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, nuovo caso); Tenero-Contra frazione Tenero, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, nuovo caso); Riva San Vitale, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, nuovo caso); Lugano sede Pregassona-Terzerina, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, nuovo caso); Lugano quartiere Breganzona, una sezione (sino ad oggi, martedì 25 gennaio, nuovo caso); Lugano sede Viganello-Bottogno, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, nuovo caso); Melano, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, nuovo caso); Bellinzona, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, nuovo caso); Locarno sede Saleggi, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, nuovo caso); Locarno sede san Francesco, una sede (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, nuovo caso).

Lo stato dell’arte pregresso: Arbedo-Castione frazione Arbedo, una sezione (sino ad oggi, martedì 25 gennaio, caso già noto); Bedigliora, una sezione (sino ad oggi, martedì 25 gennaio, caso già noto); Terre di Pedemonte frazione Verscio, una sezione (sino ad oggi, martedì 25 gennaio, caso già noto); Tresa frazione Croglio sede Castelrotto, una sezione (sino ad oggi, martedì 25 gennaio, caso già noto); Riva San Vitale, una sezione (sino ad oggi, martedì 25 gennaio, caso già noto); Morcote, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, casi già noti); Tenero-Contra frazione Tenero, due sezioni (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, casi già noti); Bellinzona quartiere Gudo, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, caso già noto); Paradiso, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, caso già noto); Ascona, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, caso già noto); Lugano quartiere Cassarate, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, caso già noto); Ponte Capriasca, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, caso già noto); Blenio frazione Olivone, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, caso già noto); Tresa quartiere Sessa, una sezione (sino a domani, mercoledì 26 gennaio, caso già noto).

Articolo precedenteBorsa di Zurigo, minimo rimbalzo ma New York viaggia ancora in rosso
Articolo successivoPräparierte Fleischköder in den Kreisen 10 und 6 sichergestellt: Tierhasser gesucht