Home CRONACA Controlli-“radar”, questa volta il primato va al Locarnese

Controlli-“radar”, questa volta il primato va al Locarnese

Locarnese vincente su tutta la linea per numero di punti di controllo mobile della velocità secondo quanto annunciato oggi per la settimana che ci porterà nell’ultimo quadrimestre del 2019, ovvero da lunedì 26 agosto a domenica 1.o settembre. In ordine, per area e località: nel Distretto di Leventina, Pollegio; nel Distretto di Riviera, Biasca, Osogna e Prosito; nel Distretto di Bellinzona, Giubiasco; nel Distretto di Locarno, Gerra Piano, Locarno, Riazzino, Tegna, Brissago, Minusio, Corcapolo, Camedo, Gerra Gambarogno, Lavertezzo valle, Ascona, Golino, Tenero, Gordola, Verscio e Cavigliano; nel Distretto di ValleMaggia, Giumaglio, Someo e Gordevio; nel Distretto di Lugano, Breganzona, Molino Nuovo, Viganello, Lugano-centro, Pregassona, Sigirino, Pezzolo, Paradiso, Morcote e Cadro; nel Distretto di Mendrisio, Vacallo, Balerna, Novazzano, Seseglio, Stabio, Arzo e Besazio. In tre località (Ossasco, Losone e Cureglia) i controlli semistazionari.