Home CRONACA Colpo di stiletto / Il “Katja boat” si disarma. Che sia merito...

Colpo di stiletto / Il “Katja boat” si disarma. Che sia merito del karma?

A quanto pare (ne parlò stamane, e con dovizia di particolari, il collega Davide Martinoni sulla “Regione”, tra l’altro con pezzo godibilissimo), il “Katja boat” solcante le acque del Verbano rimase or non è guari in “panne” al largo, o almeno non allo stretto, sicché s’ebbe bisogno di soccorsi anche in forza della ragionevole preoccupazione di 60 passeggeri partecipanti ad una festa di compleanno (calcoliamo un paio di fette da mille per il noleggio? Calcoliamo). Elica bloccata, fortunoso rientro verso riva (sì, ma al porto patriziale di Ascona), sbarco per tutti e da qui ognun per sé e Dio per tutti. Pare che una cosa del genere non fosse mai capitata, ai tempi in cui il timone e la proprietà erano nelle mani di “capitan” Roby Bottani. À bon entendeur: quando si dice la nemesi, quando si dice il karma…