Home CULTURA Civiltà e cultura dei Longobardi, uno speciale su “Terra insubre”

Civiltà e cultura dei Longobardi, uno speciale su “Terra insubre”

In dedica alla cultura longobarda, su una fascia di territorio indagata da ovest ad est ovvero dall’Isonzo sino alle terre del Verbano e con un singolare approfondimento sulla lastra funeraria di un arimanno, lo speciale del nuovo numero – il 99.o – della rivista “Terra insubre”, edita sotto egida dell’omonima associazione culturale. “Focus” sui pensatori della cosiddetta “Controrivoluzione” nel secondo ‘900, da Carl Schmitt a Nicolás Gómez Dávila ad Attilio Mordini a Julius Evola. Rilevantissimo il contributo di Alberto Rivolta sul binomio lingua-identità. Consueto e graditissimo il corollario, a cura di Vanessa Prat, sui sapori dell’Insubria. Per informazioni e richieste di copie inviare una “e-mail” all’indirizzo segreteria@terrainsubre.org.

Articolo precedenteInfortunio sul lavoro a Soazza, aiutante di volo muore in ospedale a Lugano
Articolo successivoFlumserberg Bergheim (Kanton Sankt Gallen): Unfall endet tödlich