Home CONFINE Busto Arsizio (Varese): addio a Peo Giampedrone, uomo da epopea sportiva

Busto Arsizio (Varese): addio a Peo Giampedrone, uomo da epopea sportiva

349
0

Lutto nel mondo del football americano italiano ed europeo: all’età di quasi 71 anni (li avrebbe compiuti fra due settimane) è venuto a mancare Domenico “Peo” Giampedrone, leggendario uomo di linea con le maglie di Rhinos Milano e Frogs Busto Arsizio-Legnano oltre che vincitore di un titolo europeo con il BlueTeam a Castelgiorgio nel 1983. Figura dall’umanità e dall’umiltà sorprendenti, Domenico Giampedrone – a volte citato erroneamente come “Giampredone” nella letteratura sportiva – incarnava l’identità dell’agonista capace di andare oltre ogni ostacolo, tanto da superare con straordinaria eleganza anche il “deficit” fisico ad una gamba, problema che gli derivava dalla poliomielite contratta in giovanissima età; in campo, sia con il numero 74 dei Rhinos sia con il numero 70 dei Frogs, una sicurezza per la formazione di attacco, stante la sua attitudine a riprodurre in partita quel che faceva per professione, cioè piastrellare… da una parte i muri, dall’altra gli avversari. Dominante con l’identità dei Rhinos Milano presieduti da Jonny Colombo, titolo italiano nel 1981 a Santa Margherita Ligure (proprio contro i Frogs, allora con quartier generale a Gallarate in provincia di Varese), replica nel 1982 a Pesaro (ancora contro i Frogs Gallarate), triplete nel 1983 a Genova (contro i Warriors Bologna, nel SuperBowl detto “dell’Ave Maria” per il prodigioso sorpasso dei lombardi sugli emiliani all’ultimo istante, lancio di Lino Benezzoli con ricezione di Gianluca Gerosa); dopo un passaggio ai Vikings Bollate in serie B nel 1985, indossò la livrea neroargento dei Frogs Busto Arsizio-Legnano di cui fu memorabile il SuperBowl di Rimini nel 1987, vinto per l’appunto da una squadra che pochi mesi prima aveva rischiato di scomparire dalla scena per problemi finanziari. I funerali saranno celebrati giovedì 21 settembre nella chiesa titolata ai santi Apostoli in Busto Arsizio (Varese).