Home CRONACA Caslano, 78enne francese annega nelle acque del Ceresio

Caslano, 78enne francese annega nelle acque del Ceresio

100
0

Cause al momento ignote – forse un malore, forse l’urto contro un sasso e la conseguente perdita di conoscenza – nel decesso di un 78enne, sul mezzogiorno di oggi, in acque del Ceresio dirimpetto all’abitato di Caslano, zona di piazza Lago. Per quanto tempestivi, i soccorsi degli operatori della “Società salvataggio Lugano” e della “Croce verde” Lugano non sono bastati per rianimare l’anziano, il cui corpo è stato individuato intorno alle ore 12.30 ad una profondità fra i quattro ed i cinque metri ed alla distanza di una quindicina di metri dalla riva. Sul posto anche agenti della Polcantonale, della Polintercom Malcantone-ovest e della Polintercom Malcantone-est. Il 78enne è risultato essere cittadino francese residente in Francia.

Previous articleBellinzona, drammatica caduta dallo “scooter”: 62enne in fin di vita
Next articleOtto metri nel vuoto e l’urto su una roccia: 66enne muore sul Pizzo di Claro