Home GRIGIONI ITALIANO Carnevale “Lingera” a Roveredo, un ferito e sette ricoverati per alcool

Carnevale “Lingera” a Roveredo, un ferito e sette ricoverati per alcool

Forse impossibile, in un evento di tale portata (20’000 i partecipanti circa tra mercoledì e ieri), l’azzerare ogni rischio. Restano tuttavia alle evidenze delle cronache, nell’edizione 2020 del Carnevale “Lingera” a Roveredo (Canton Grigioni), non pochi fatti tanto più preoccupanti alla luce dell’opera di prevenzione condotta nel corso dell’anno e, ancora, con una serata informativa (60 circa i presenti) sui pericoli dati da alcool e droghe: ben 40, di cui 35 all’interno dell’area dei festeggiamenti, le persone per cui si è reso necessario il trattamento ambulatoriale causa eccessivo consumo di bevande alcooliche; in sette casi, cinque dei quali proprio all’esterno del villaggio delle feste, anzi, i soggetti sono stati trasferiti in ospedale. Un giovane, 17 anni l’età, è stato parimenti assistito da personale medico dopo essere caduto al suolo dall’altezza di circa tre metri ovvero dopo che il ragazzo si era arrampicato sulla facciata di uno stabile. Grazie all’attività di agenti della Polcantonale Grigioni (presenti anche con pattuglie in borghese), della Polcom Grigioni e di effettivi appartenenti a due società private di sicurezza, sono state riscontrate varie violazioni alla Legge federale sugli stupefacenti ed alla Legge federale sulla circolazione stradale.