Home SPORT Calcio Dnb / Recupero mal speso: Bellinzona sconfitto e risucchiato

Calcio Dnb / Recupero mal speso: Bellinzona sconfitto e risucchiato

103
0

Sarà ben stato festeggiato stasera, sul bus di ritorno verso Vaduz, Sandro Wieser ormai veterano dalla carriera orbitante qua e là in Europa ed ancora nella memoria di molti per una storiaccia stroncacarriera altrui: minuto 63, ingresso in campo per rilevare Donfack Ryan Gloire Fosso Ymefack; minuto 71, cross susseguente a calcio d’angolo, palla da Lorik Emini per la testa di Sandro Wieser e goal risolvipartita. Ciò per dire che un goal evitabile è costato stasera la sconfitta del Bellinzona nel recupero domestico della 23.a giornata nel calcio cadetto, precedente partita sospesa causa precipitazioni martellanti e terreno del “Comunale” in definizione da acquitrino; 0-1 foriero di venti tempestosi, in primo luogo perché i granata hanno semplicemente disimparato cose essenziali al momento di finalizzare, in seconda istanza perché là davanti le occasioni costruite sono una miseria (citazione d’obbligo per Rodrigo Pollero ed Ilan Sauter, non fosse che per l’ardimento; quanto al bucare la porta avversaria, altro paio di maniche); in ultima battuta perché la classifica si è di nuovo fatta complicata, distanza di tre lunghezze dal Wil che resta ora terzo solitario, margine di soli quattro punti sulla coppia Vaduz-Sciaffusa al penultimo posto (e non è che il Baden ultimo sia poi così fuori dai giochi).

Facendosi la tara ai “wannabe”: Vaduz, tre tiri; Bellinzona, due (con un possesso-palla al 58 per cento; allora, a che serve l’impostare “da dietro”, a che serve la supremazia territoriale a centrocampo, a che serve il disporre di almeno due individualità che dovrebbero stare al piano superiore?). Magari un mezzo dubbio a proposito della distribuzione dei cartellini gialli, tre ai granata e due alla squadra del Principato; con il senno del poi, probabilmente nulla sarebbe cambiato.

I risultati – NeuchâtelXamaxSerrières-Thun 4-0; Sciaffusa-Sion 0-4; Wil-Aarau 1-1; Baden-StadeNyonnais 2-3; Bellinzona-Vaduz 0-1.

La classifica – Sion 52 punti; Thun 45; Wil 31; NeuchâtelXamaxSerrières, Aarau 30; Bellinzona 28; StadeNyonnais 27; Vaduz, Sciaffusa 24; Baden 20.

Previous articleIl caso / Norovirus, nulla di drammatico. Ma quando ci si trova in mezzo…
Next articleCalcio / Coppa Svizzera: mezzo “harakiri” poi gioia piena, Lugano in semifinale