Home SPORT Calcio Dnb / Chiasso tempestoso, ribaltato il Kriens “in extremis”

Calcio Dnb / Chiasso tempestoso, ribaltato il Kriens “in extremis”

Notizie del giorno nella cadetteria pedatoria: tre, e per tutte il soggetto si chiama Chiasso. Oggi il Chiasso ha infatti vinto, ha vinto ribaltando il risultato con il Kriens nel finale di partita cioè agganciando gli avversari sul 2-2 all’80.o e firmando il sorpasso a tempo largamente scaduto, e per di più si è liberato dall’oppressione di trovarsi ultimo in graduatoria, ruolo in effetti lasciato al sempre meno comprensibile collettivo che dovrebbe rispondere al nome di NeuchâtelXamaxSerrières. Strameritato, il successo dei rossoblù: confronto dominato, iniziativa quasi mai lasciata agli ospiti, alla fine il tabellino parlerà di 23 tiri contro 11, ovvero otto contro tre ad indirizzarsi tra i pali, ed ancora di 12 calci d’angolo contro tre oltre che di una prevalenza fallosa da parte del Kriens; il quale, infatti, si troverà a dover giocare con l’uomo in meno già a partire dal 56.o, espulso Dario Ulrich già colpito dal cartellino giallo al 41.o, ed in inferiorità persino a ricostruire il vantaggio (60.o, Asumah Abubakar già autore dell’1-0 al 27.o). Le risposte del Chiasso: per l’1-1, Kreshnik Hajrizi con colpo di testa dall’altezza del dischetto, su “cross” susseguente a calcio d’angolo battuto corto; per il 2-2, Michele Morganella con deviazione di testa da punizione di Sofian Bahloul sui 19 metri; per il 3-2, dopo arrembaggio costellato da sette conclusioni e quattro calci d’angolo contro lo zero totale dei lucernesi a quel punto scomparsi dal terreno di gioco, Merlin Hadzi su palla filtrata in area alla distanza di forse due metri dalla linea di porta, diagonale e ciao bambina.

I risultati – Chiasso-Kriens 3-2 (oggi); StadeLosannaOuchy-NeuchâtelXamaxSerrières 1-0 (oggi); Sciaffusa-Grasshoppers Zurigo 2-1 (oggi); Winterthur-Wil 3-2 (oggi); Aarau-Thun (domani).

La classifica – Grasshoppers Zurigo 29 punti; Winterthur, Thun 25; StadeLosannaOuchy, Aarau 24; Sciaffusa 23; Kriens, Wil 13; Chiasso 11; NeuchâtelXamaxSerrières 9 (Grasshoppers Zurigo, Kriens una partita in più).

Articolo precedenteHockey Nl / Supplementare croce e delizia: Lugano sì, Ambrì no
Articolo successivo“Associazione Triangolo”, rinviato ad ottobre il seminario