Home SPORT Calcio Dna / Triplo sorpasso sul Lugano. Grasshoppers, la vergogna

Calcio Dna / Triplo sorpasso sul Lugano. Grasshoppers, la vergogna

Come da previsioni qui formulate ieri, costa al Lugano altre due posizioni in graduatoria, dopo quella persa ieri a beneficio del Thun nello scontro diretto (0-1), la domenica pedatoria in Divisione nazionale A: sorpasso infatti riuscito al San Gallo, impostosi per 2-1 sul Sion, e di fatto lo stesso è da dirsi circa il Lucerna, il cui confronto interno con il Grasshoppers Zurigo è stato sospeso al 71.o, e sul punteggio di 4-0, a causa delle intemperanze dei tifosi ospiti infuriati per la retrocessione ormai aritmetica (sicura l’omologazione del risultato, altrettanto sicuri i provvedimenti disciplinari contro la società presieduta da uno Stephan Rietiker che appena sei giorni addietro aveva garantito “piena volontà di lottare sino all’ultimo”, prefigurando tuttavia “scenari diversi” secondo le eventualità). Gli altri risultati: NeuchâtelXamaxSerrieres-Zurigo 1-2 (ieri); Youngboys-Basilea 3-1 (oggi). La classifica: Youngboys 85 punti; Basilea 62; Thun 43; San Gallo 42; Lugano 41; Lucerna, Zurigo 40; Sion 37; NeuchâtelXamaxSerrieres 36; Grasshoppers Zurigo 24 (Lucerna, Grasshoppers Zurigo una partita in meno).