Home SPORT Calcio Dna / Salvezza via “barrage”, adesso è un gioco a tre...

Calcio Dna / Salvezza via “barrage”, adesso è un gioco a tre mani

180 minuti alla fine ma ancora poche certezze, a parte l’avvenuta conquista del titolo da parte dello Zurigo e l’ormai straacquisita retrocessione del Losanna, nel calcio di massima serie. Due incontri e due pareggi, stasera, in Basilea-Grasshoppers Zurigo 1-1 ed in Zurigo-Losanna 2-2; si complica pertanto la situazione a ridosso del penultimo gradino, con tre compagini inchiodate nello spazio di una sola lunghezza. Di fatto fuori dalla corsa al terzo posto – resta infatti viva solo una marginalissima e residuale ipotesi aritmetica – il Lugano. Gli altri risultati: Youngboys-San Gallo 4-1 (martedì); Sion-Lucerna 1-3 (ieri); Servette-Lugano 2-2 (ieri, per il resoconto vedasi in cronaca). La classifica: Zurigo 76 punti; Basilea 58; Youngboys 56; Lugano 51; San Gallo 47; Servette 42; Grasshoppers Zurigo, Sion 37; Lucerna 36; Losanna 22.

Articolo precedenteChiasso, stroncato traffico di coadiuvanti sessuali. Due persone nei guai
Articolo successivoAcquedotto di Soazza, Coira pronta a coprire un quarto dei nuovi costi