Home SPORT Calcio Dna / Due volte sotto, due volte riemerso: il Lugano si...

Calcio Dna / Due volte sotto, due volte riemerso: il Lugano si accontenta

Si può dominare nel possesso-palla (qui al 58 per cento) e produrre soltanto la metà delle conclusioni degli avversari; con quella metà, in traduzione tre tiri, si può anche trovare un paio di goal con i quali risalire la china. Si contentino, al Lugano, del punto strappato al Sion al termine del confronto odierno sul terreno di Cornaredo, terzo turno della massima serie pedatoria, finalmente con corredo e concorso di pubblico: 2-2 grazie a Stefano Guidotti (57.o, in risposta ad Anto Grgic, 40.o) ed a Fabio Daprelà (82.o, in risposta a Geoffrey Seren Dié, 73.o, su rigore fatto battere per due volte). Uomo del giorno, tra gli ospiti, il ticinese Matteo Tosetti, di fatto fromboliere impegnatissimo e determinato oltre che autore dell’assist per il 2-1. Gli altri risultati: Losanna-Zurigo 4-0 (oggi); Youngboys-Vaduz (domani); San Gallo-Servette (domani); Basilea-Lucerna (domani). La classifica: Losanna 7 punti; San Gallo 6; Lugano 5; Youngboys 4; Servette 3; Sion 2; Lucerna, Basilea, Vaduz, Zurigo 1 (Losanna, Lugano, Sion, Zurigo una partita in più).