Home SPORT Calcio Dna / Crederci sempre, e il Lugano ci crede: punto “in...

Calcio Dna / Crederci sempre, e il Lugano ci crede: punto “in extremis”

Punto utile, per quanto rimediato, quello con cui il Lugano del calcio di Divisione nazionale A torna da Vaduz confermandosi quarto in graduatoria ed ancora imbattuto. “In extremis” l’1-1 siglato da Marcus Oss (92.o) in risposta al rigore messo a segno da Tunahan Cicek al 45.o; punizione eccessiva sarebbe stata la sconfitta, avendo i bianconeri gestito gran parte del confronto, tra l’altro con netta prevalenza nel numero di conclusioni (una dozzina quelle degne di nota, peccato che di collimare il mirino pochi siano sembrati capaci) e nel possesso-palla (61 per cento); non trascurabile la traversa colta da Sandi Lovric al 32.o. Gli altri risultati: Servette-Youngboys 0-0 (oggi); Lucerna-San Gallo (domani); Sion-Losanna 0-0 (domani); Zurigo-Basilea (domani). La classifica: San Gallo 9 punti; Youngboys 8; Losanna 7; Lugano 6; Basilea, Servette 4; Sion, Vaduz 2; Lucerna, Zurigo 1 (Youngboys, Lugano, Servette, Vaduz una partita in più).