Home REGIONI Calamità naturali, una mano da Paradiso alle popolazioni colpite

Calamità naturali, una mano da Paradiso alle popolazioni colpite

Che cosa hanno in comune Venezia e l’Albania, a rigore di recente cronaca? L’essere state colpita, l’una e l’altra, da calamità naturali: nel primo caso, l’acqua alta in eccezionali livelli (per tre volte oltre i 150 centimetri, “record” su “record” con uno di quei primati dei quali i cittadini farebbero volentieri a meno); nel secondo, il sisma di fine novembre e le scosse seguenti con epicentro a Durazzo ed oltre 50 vittime tra la cittadina costiera e la zona di Thumanë. Confermando una tradizione di impegno solidale e che si esprime soprattutto nei tempi di immediato bisogno, l’autorità politica comunale di Paradiso ha deciso nelle scorse ore di stanziare due contributi di solidarietà, entrambi per la cifra di 2’500 franchi, con ciò “interpretando il sentimento della popolazione”. Le somme saranno indirizzate alle municipalità colpite.