Home CONFINE Busto Arsizio (Varese): hascisc e coca a quintali, sgominate due bande

Busto Arsizio (Varese): hascisc e coca a quintali, sgominate due bande

27
0

11 criminali nordafricani, tutti dichiaratisi cittadini del Regno del Marocco, sono finiti in carcere stamane quale principale obiettivo di un’operazione antidroga con cui sono state sgominate due bande di trafficanti e di spacciatori domiciliati nella fascia tra Basso Varesotto ed Alto Milanese ed operanti ad ampio spettro. A carico di un altro uomo, cittadino italiano, è stato disposto l’obbligo di presentazione quotidiana ad una sede di Polizia giudiziaria. Secondo gli estremi dell’ordinanza emessa dal giudice delle indagini preliminari in Busto Arsizio (Varese), sulla scorta di indagini condotte e corroborate da elementi di prova nell’arco dell’ultimo biennio, i due gruppi erano autonomi ma occasionalmente cooperativi l’uno con l’altro. Nel quadro di varie operazioni condotte sul territorio, prima ancora dell’arresto dei soggetti in questione, sono stati sequestrati cocaina per 130 grammi (un semplice “resto” di cessioni già effettuate) ed hascisc per 150 chilogrammi; altra cocaina per 13 chilogrammi ed altro hascisc per 275 chilogrammi constano essere stati trattati nel quadro dei rapporti con la clientela finale.

Previous articleCantonali, eccoci / «Ai Verdi dico: alleanza non significa svendita»
Next articleAscona, barca prende fuoco al porto patriziale: problema risolto