Home ECONOMIA Borse: Zurigo retrocede, segno positivo nel resto dell’Europa

Borse: Zurigo retrocede, segno positivo nel resto dell’Europa

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.40) Dopo aver ripetutamente bussato sopra quota 9’600, staccando tra l’altro in settimana anche il nuovo massimo dell’ultimo anno solare a 9’628.80 punti, “Swiss market index” della Borsa di Zurigo in scalo di posizioni sino ad un saldo sui 9’484.91 punti (meno 0.67 per cento) sul peso di valori quali “Lonza group Ag” (meno 3.48 per cento) e dell’intero comparto farmaceutico (“Roche holding Ag”, meno 2.18; ancora sussultoria la posizione di “Novartis Ag” ed “Alcon incorporated”, reduci la seconda dallo scorporo della prima ed in retroguardia). Sul versante opposto, appena sotto il capofila “Credit Suisse group Ag” (più 2.95 per cento), di ritorno sulle posizioni di fine agosto 2018 è il titolo “Adecco Sa”, in effettivo “rally” dai 42.43 franchi di inizio gennaio all’odierno picco su 58.56 franchi ed alla chiusura a 58.16 franchi (più 2.43 per cento stamane). Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.54 per cento; Ftse-Mib a Milano, più 0.80; Ftse-100 a Londra, più 0.26; Cac-40 a Parigi, più 0.31; Ibex-35, più 0.24. Messaggi positivi da New York, con progressi tra lo 0.46 e l’1.07 per cento sugli indici di riferimento. In ascesa sino a 113.2-113.3 centesimi di franco il cambio per un euro.