Home ECONOMIA Borsa di Zurigo: bancari giù, salvifici i farmaceutici. New York tra alti...

Borsa di Zurigo: bancari giù, salvifici i farmaceutici. New York tra alti e bassi

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.12) In modesto apprezzamento finale, dopo seduta dal vettore a sella di cavallo, lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo, con riscontro sui 9’689.71 punti ovvero in progresso pari allo 0.25 per cento. Segno positivo da attribuirsi in linea di massima ai farmaceutici (“Roche holding Ag”, più 1.03 per cento; “Novartis Ag”, più 1.16 per cento); in tuffo, tra l’altro a contraddizione dei messaggi lanciati in apertura, i finanziari (“Credit Suisse group Ag” il peggiore, meno 2.43 e ruolo da lanterna rossa). Andamento sulle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.73; Ftse-Mib a Milano, meno 0.33; Ftse-100 a Londra, più 0.06; Cac-40 a Parigi, meno 1.31; Ibex-35 a Madrid, meno 1.63. Ondivago il passo a New York: Nasdaq, più 0.78; S&P-500, più 0.01; “Dow Jones”, meno 0.45. In cedimento a 105.1 centesimi di franco il cambio per un euro.