Home CRONACA Bedretto, grave scialpinista centrato da una lastra di ghiaccio

Bedretto, grave scialpinista centrato da una lastra di ghiaccio

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.46) Prima è stato colpito da una lastra di ghiaccio staccatasi dal costone sovrastante, poi è scivolato e caduto per alcune decine di metri, restando a contatto con il pendio sino alla sella di un avvallamento. Gravissime le condizioni di salute di uno scialpinista 44enne, cittadino svizzero con domicilio nel Cantone Basilea-campagna, che alle ore 11.24 circa è incorso in un infortunio nella zona del Westlicher Gerenpass, valico tra la Val Bedretto e la Gerental, intorno a quota 2’600 metri. Testimone dell’incidente un conoscente e compagno di escursione dell’uomo. Soccorsi a cura di specialisti del “Club alpino svizzero” e della “Rega”; il 44enne è stato stabilizzato e trasferito d’urgenza in ospedale con un eliccottero. Preoccupante il responso dei sanitari. Sulla dinamica dell’episodio sono in corso gli accertamenti di rito.