Home ECONOMIA Lo “Swiss market index” riprende fiato. New York di slancio con il...

Lo “Swiss market index” riprende fiato. New York di slancio con il biotech

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.43) Spinta sufficiente per il recupero di quota 10’300 (10’303.06 punti al riscontro finale, più 0.49 per cento), oggi, sullo “Swiss market index” il cui progresso è in larga parte da ricondursi al recupero di lusso (“Compagnie financière Richemont Sa” il titolo migliore, più 2.74 per cento) e bancari (“Credit Suisse group Ag” ed “Ubs group Ag” in guadagno rispettivamente nella misura del 2.35 e dell’1.93 per cento); solo “Sika group Ag” e “Nestlé Sa” in effettivo cedimento (meno 0.61 e meno 0.49 per cento rispettivamente). Dall’allargato qualche segno di vitalità per il valore “Dufry Ag” (più 19.46 per cento) sulla notizia dell’interesse dei vertici “Alibaba” per una quota significativa della società. Dalle altre sedi primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 1.10; Ftse-Mib a Milano, più 1.06; Ftse-100 a Londra, più 0.69. Volata poderosa a Wall Street: “Dow Jones”, più 1.68; Nasdaq, più 2.32 (e con slancio pari al 4.39 per cento per il comparto biotecnologico); S&P-500, più 1.80. In ripresa a 107.8 centesimi di franco il cambio per un euro.