Home CONFINE Arcisate (Varese), spacciatore e… grossista: in manette uno straniero

Arcisate (Varese), spacciatore e… grossista: in manette uno straniero

140
0

Consistente il sequestro di sostanze stupefacenti – eroina per 50 grammi, hascisc per 100, cocaina per 140 – che effettivi della Polizia locale di Arcisate (Varese) e loro colleghi di Viggiù (Varese), durante un’operazione congiunta effettuata nel pomeriggio di venerdì 24 novembre e resa nota stamane hanno tratto in arresto una persona straniera, nazionalità ed età non comunicate, spacciatore ma anche grossista come dimostrano le quantità di droga in suo possesso. Le manette ai polsi del criminale sono scattate dopo un inseguimento a piedi nella zona boschiva sul confine tra Arcisate e Viggiù, a distanza di qualche chilometro da tre punti di valico del Varesotto sul Ticino. Sequestrate anche banconote per l’equivalente di oltre 3’000 euro, una roncola e varie lame.

Previous articleViggiù (Varese): vettura si ribalta, 24enne ferito ma fuori pericolo
Next articleSpazi museali di Chiasso, fine-settimana con doppio appuntamento