Home CONFINE Angera (Varese), 42enne marocchino annega nelle acque del Verbano

Angera (Varese), 42enne marocchino annega nelle acque del Verbano

117
0

Ennesima vittima per annegamento in una stagione estiva a tinte tragiche, ieri, nelle acque del Verbano di sponda varesotta: a perdere la vita è stato un 42enne di nazionalità marocchina, tuffatosi intorno alle ore 18.00 nel braccio di lago antistante la spiaggia “La nocciola” di Angera (Varese) e, dopo poche bracciate, scomparso alla vista degli altri bagnanti. A dare l’allarme è stata la moglie dell’uomo; rapida l’azione dei Vigili del fuoco dal Distaccamento di Ispra, chiamati in aiuto anche gli specialisti del “Nucleo sommozzatori” da Milano. Il cadavere del 42enne è stato individuato e recuperato intorno alle ore 22.25.

Previous articleBregaglia: elicottero si rovescia all’atterraggio, feriti pilota e passeggeri
Next articleLogica, dove sei? / Informazione puntuale, ma così l’attesa è mortifera…