Home CRONACA Amministrazione cantonale, grandi movimenti ai vertici

Amministrazione cantonale, grandi movimenti ai vertici

Sugli ultimi scampoli della legislatura alcune rilevanti nomine ai vertici dell’Amministrazione cantonale. Con decorrenza da lunedì 1.o luglio, Thomas Ferrari (foto in alto a sinistra), odierno responsabile della Sezione popolazione in seno al Dipartimento cantonale istituzioni, passa al ruolo di capo dell’Area Polgiudiziaria; Silvia Gada (foto in alto a destra) subentra a Thomas Ferrari nella conduzione della citata Sezione popolazione, con Dunja Valsesia (foto in basso a destra) quale aggiunta in provenienza dall’attività di collaboratrice scientifica al Settore giuridico dell’Ufficio migrazione, lasciando la funzione di titolare della Sezione formazione industriale-agraria-artigianale-artistica della Divisione formazione professionale in seno al Dipartimento cantonale educazione-cultura-sport a Roberto Valaperta (foto in basso a sinistra), odierno direttore del “Centro professionale tecnico” di Lugano-Trevano. Nel contempo, auguri e ringraziamenti al tenente colonnello Flavio Varini, che da luglio sarà in pensione dopo 32 anni al servizio della Polcantonale dapprima come ingegnere caposervizio e poi come ufficiale (tra gli incarichi, la funzione di delegato di polizia a Locarno e poi a Bellinzona, e dall’ottobre 2001 la direzione della Polgiudiziaria).