Home SPETTACOLI Al “Dimitri” la potenza evocativa del… librarsi in aria

Al “Dimitri” la potenza evocativa del… librarsi in aria

Autentica sfida alla forza di gravità, e sotto gli occhi degli spettatori che faticano a capacitarsi di simile prova, lo spettacolo “Boi” che sarà proposto giovedì 9 e venerdì 10 maggio al “Teatro Dimitri” in Terre di Pedemonte frazione Verscio. Tema e “Leitmotiv”, l’amicizia di lunga data tra due persone; a focalizzare l’attenzione del pubblico sarà Jonas Séradin, acrobata dalle straordinarie abilità e contitolare oltre che cofondatore – insieme con Sébastien Armengol, Lucho Smit, Sébastien Wojdan, Moïse Bernier ed Elice Abonce Muhonen – del “Galapiat cirque” sotto le cui insegne, proprie di una società cooperativa di interesse collettivo, si raccoglie una cinquantina di professionisti. Proposta in lingua francese, durata 70 minuti, inizio ore 20.30 per entrambi gli spettacoli.