Home CRONACA Addio a Miro Bizzozero, estro architettonico e voce del dialetto

Addio a Miro Bizzozero, estro architettonico e voce del dialetto

Molti lo ricorderanno per la voce, caratteristica in timbro ed in inflessione dialettale, ai microfoni della “Domenica popolare” e sui palchi ed in tv: passione, questa, sostenuta per lungo tempo ed insieme con i nomi che fecero cronaca e storia della commedia dialettale, valgano per tutti un autore come Sergio Maspoli (di cui recitava magistralmente la lirica “Sémm chi”) ed interpreti quali Anna Maria Mion, Mario Genni e Mariuccia Medici; ma a lui dovrebbero essere grati, ad esempio, anche i ragazzi che con le tavole a rotelle frequentano lo “Skatepark” di Lugano, sviluppato su sua concezione ed imitato in ogni dove, oltre che gli appassionati di progettazione in cui l’originalità era data da forme, sostanze e materiali. Lascia un grande vuoto nel Ticino della cultura, dunque, Miro Bizzozero, deceduto oggi in ospedale all’età di 81 anni, architetto per vocazione, attinenza in Vezia e studio in Lugano quartiere Ruvigliana; e tale vuoto egli lascia per umanità mostrata, per talento espresso, per spirito di presenza, fors’anche per adesione incondizionata all’essere ticinese.

Numerosi i segni lasciati dal professionista in un territorio che egli sapeva scandagliare e, qualora sollecitato a fornire un contributo, valorizzare o riportare allo splendore primigenio, in particolare con riattazioni di edifici fatiscenti e dei quali magari esistavano solo mappe ma scarse o nulle immagini del fabbricato così com’era; qui entrava in gioco il talento immaginativo, sempre associato al metodo ed alla meticolosità nella ricerca delle proporzioni e della misura. Dal Sottoceneri al Sopraceneri, poi, le tracce dell’estro creativo: in Lugano, la firma di Miro Bizzozero si stampò sulla storica discoteca “Morandi” e sul “Clay’s pub”, per restare all’edilizia civile; memorabile l’intervento sull’edificio religioso ai Monti di Paudo, area della Valle Morobbia ora in territorio comunale di Bellinzona. Data e luogo delle esequie saranno resi noti nelle prossime ore.