Home CRONACA A2, tutti in colonna con pazienza. Ma non siamo ai picchi

A2, tutti in colonna con pazienza. Ma non siamo ai picchi

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 13.08) Ordinario sabato di ordinarie colonne sui principali assi stradali del Ticino e delle zone limitrofe, vertice il San Gottardo, secondo fronte a Chiasso-Brogeda sul passaggio dalla A9 italiana alla A2 svizzera. Dati e riscontri: direzione nord, tra lo svincolo per Quinto e quello per Airolo, code per tre chilometri e tempi di transito stimabili in 45 minuti; oscillante fra il chilometro ed i due chilometri la coda sul fronte opposto, ovvero in direzione sud tra lo svincolo per Wassen e quello per Göschenen-Casinotta, 10-15 minuti da calcolarsi per giungere al portale nord della galleria; la relativa lunghezza delle colonne è in realtà determinata dal filtraggio tra Lucerna-nord ed Hergiswil-nord, tratto in cui sono in corso lavori. Nessun problema significativo sulla viabilità ordinaria, fatta eccezione per il nodo del Piano di Magadino sull’intersezione fra direttrice da Locarno e direttrice dal Gambarogno. In immagine, la situazione sulla A2 direzione nord, in corrispondenza dell’area di servizio “Stalvedro”, alle ore 13.04.