Home ECONOMIA Sofferenza sullo “Swiss market index”, farmaceutici in scarico di posizioni

Sofferenza sullo “Swiss market index”, farmaceutici in scarico di posizioni

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 22.34) Sole splendente su pochi titoli (“The Swatch group Ag”, più 2.92 per cento, capofila; indi i finanziari, “Ubs group Ag” e “Credit Suisse group Ag”, nella misura rispettivamente dello 0.59 e dello 0.54 per cento) in giornata ancora penalizzante per il listino principale alla Borsa di Zurigo: all’ultimo riscontro, arretramento pari all’1.18 per cento su quota 9’762.98 punti. Sofferenti in particolare i farmaceutici, su cui gravano le voci di difficoltà nella difesa dei prezzi dei medicinali negli States, con i farmaceutici (“Roche holding Ag” in coda, meno 1.39 per cento; “Novartis Ag”, meno 0.59). All’esterno del nucleo “blue chip”, significativo progresso (più 3.93) per il titolo “Ems-Chemie holding Ag”. Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.07; Ftse-Mib a Milano, più 0.06; Ftse-100 a Londra, meno 0.05; Cac-40 a Parigi, più 0.38; Ibex-35 a Madrid, più 0.14. Apprezzabile l’ascesa, fra lo 0.56 e lo 0.90 per cento, sugli indici di riferimento a New York. In tuffo a 110.9 centesimi di franco il cambio per un euro.