Home CRONACA Usi-“Cattolica”, pronto un “master” sulla comunicazione finanziaria

Usi-“Cattolica”, pronto un “master” sulla comunicazione finanziaria

Sull’asse tra “Università della Svizzera italiana-Usi” e “Cattolica” di Milano il lancio – oggi l’annuncio, a settembre l’attivazione del corso – di un “master” in studi europei con fulcro sulla comunicazione finanziaria e sulla comunicazione con gli investitori. Il programma, messo a punto in seno alla facoltà di Comunicazione-cultura-società, è funzionale alla formazione di aureati con “conoscenze approfondite sui piani metodologici, culturali e professionali della comunicazione istituzionale e delle relazioni esterne”; nelle parole di Andrea Rocci, direttore del programma stesso per l’Usi, “i mercati finanziari ed i servizi agli investitori hanno bisogno di buona comunicazione”, cioè di una comunicazione “capace di spiegare in modo trasparente materie complesse e di generare una fiducia sostenibile nel tempo, tenendosi conto delle specificità culturali degli interlocutori e dei quadri giuridici di riferimento”. Esigenze che, tra l’altro, “si fanno più pressanti in momenti di crisi e di ambiguità”. Insegnamento in lingua inglese; corsi avanzati di lingua tedesca e di lingua francese, facoltà di integrazione del percorso didattico con nozioni di cinese e di arabo. La presentazione del “master” avrà luogo giovedì 7 maggio nel corso della “Online master info week” dell’Usi.