Home CRONACA Un mese a Natale, ma occhio: i “radar” non fanno regali…

Un mese a Natale, ma occhio: i “radar” non fanno regali…

Niente sconti, niente regali; anzi, massiccio sarà il dispiegamento di controlli mobili della velocità nella settimana compresa tra lunedì 25 novembre e domenica 1.o dicembre. In ordine, per aree e località: nel Distretto di Leventina, Quinto, Airolo, Rodi-Fiesso e Faido; nel Distretto di Riviera, Osogna; nel Distretto di Bellinzona, Giubiasco, Gudo, Claro, Bellinzona, Lumino e Cadenazzo; nel Distretto di ValleMaggia, Cevio, Bignasco e Gordevio; nel Distretto di Locarno, Minusio, Losone, Dirinella, Vira Gambarogno, Arcegno ed Ascona; nel Distretto di Lugano, Origlio, Canobbio, Viganello, Ponte Tresa, Figino, Magliaso, Lugano-centro, Agno, Molino Nuovo, Taverne, Monteceneri, Cadempino, Manno, Vernate e Pregassona; nel Distretto di Mendrisio, Mendrisio, Coldrerio, Ligornetto, Stabio, Chiasso, Muggio e Balerna. A Giornico ed a Ponte Cremenaga, infine, i posti di controllo semistazionari.