Home CRONACA Tresa: rapinata una stazione di servizio, il bandito fugge in bicicletta

Tresa: rapinata una stazione di servizio, il bandito fugge in bicicletta

619
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.41) Ancora senza esito, al di qua ed al di là del confine sul Varesotto, le ricerche del malvivente che dopo aver rapinato una stazione di servizio del Malcantone, questo pomeriggio, si è dileguato in bicicletta, direzione Italia. Il colpo, con irruzione a mano armata intorno alle ore 17.12 ed esfiltrazione nel volgere di quattro, cinque minuti in tutto, in territorio comunale di Tresa, frazione Monteggio, lungo via Cantonale; il tizio si è presentato con volto travisato da passamontagna, ha puntato diritto sull’addetta al servizio di vendita e si è fatto consegnare quanto presente in cassa; la donna non ha riportato lesioni. Dispiegamento impressionante di forze dell’ordine: in campo effettivi di Polcantonale, Polintercom Malcantone-ovest e specialisti dell’Ufficio federale dogana-sicurezza confini, ed in Italia agenti di Polizia dello Stato e di Polizie locali ed effettivi dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di finanza. Pochi gli elementi utili per l’identificazione del criminale: scarpe di colore bianco, il citato passamontagna, abiti scuri a maniche multicolori, poche parole spese in lingua italiana e senza inflessioni particolari.