Home CRONACA Traffico e spaccio di cocaina, tre rumeni in manette a Lugano

Traffico e spaccio di cocaina, tre rumeni in manette a Lugano

Dal concorso operativo fra Polcantonale, Polcom Lugano, Polintercom Torre di Redde e Polintercom Vedeggio il brillante esito di un’azione antidroga a Lugano, con arresto di tre rumeni tutti residenti in zona e tutti sospettati di aver preso parte, con differenti gradi di responsabilità, ad un rilevante traffico di sostanze stupefacenti, segnatamente cocaina, fra Italia e Svizzera. Le entità trattate sono stimabili in quantità rilevanti e su un periodo non breve; al momento del fermo dei tre soggetti – due uomini, 33 e 42 anni, ed una donna, 42 anni – sono stati sequestrati denaro contante e droga per varie centinaia di grammi. La piazza luganese, secondo evidenze investigative, era “terminal” dell’afflusso di droga in funzione dello spaccio a consumatori locali. Ipotesi di reato a carico del terzetto: infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti.