Home CRONACA Traffico e spaccio di alto calibro, 23enne albanese arrestato a Lugano

Traffico e spaccio di alto calibro, 23enne albanese arrestato a Lugano

505
0

Eroina per 700 grammi circa, cocaina per 150 grammi circa e contanti per circa 5’000 franchi dovrebbero costituire prova bastevole per il sostegno agli addebiti di cui è chiamato a rispondere un 23enne albanese tratto in arresto a Lugano nella giornata di mercoledì 30 marzo. Il giovane, formalmente residente in Albania ma con disponibilità di un appartamento nel territorio, era seguito da specialisti dei Servizi antidroga in seno alla Polcom Lugano e dunque oggetto di attenzione nel quadro di un’inchiesta coordinata con i vertici della Polcantonale, avendo egli intrapreso anche un’attività diretta di spaccio a clienti locali, e ciò almeno dall’inizio di marzo; consolidati i sospetti circa la partecipazione del soggetto ad un traffico di sostanze stupefacenti, contestabili pertanto l’infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti (in subordine, l’infrazione semplice) e l’infrazione alla Legge federale sugli stranieri. La carcerazione è stata nel frattempo convalidata dal giudice dei provvedimenti coercitivi. “Dossier” nelle mani della procuratrice pubblica Marisa Alfier.