Home SPETTACOLI Tra potenza ed afflato il “Concerto dell’Avvento” con “CaronAntica”

Tra potenza ed afflato il “Concerto dell’Avvento” con “CaronAntica”

Riccardo Pisani tenore, Lorenzo Tosi basso, ed insieme con loro il “Concerto scirocco” ed il “Coro Clairière” di voci bianche del “Conservatorio della Svizzera italiana” a formare un mirabile complesso per il tradizionale concerto di Avvento che sarà proposto sabato 27 novembre nella chiesa principale di Carona, auspici i membri dell’associazione “CaronAntica”. Programma tutto ispirato a Michael Praetorius, Hieronymus Praetorius e Bartholomaeus Praetorius; di che chiudere gli occhi e spalancare le orecchie per apprezzare il suono degli strumenti originali. Inizio ore 18.00; ingresso libero; accesso consentitol con “certificato Covid”; obbligo di mascherina.

Articolo precedenteTicino, altri 150 contagiati da Covid-19. Stabili i numeri in ospedale
Articolo successivoUnInsubria Varese-Como, in un convegno l’… indagine sulla storia