Home CRONACA Ticino coronavirale da 10 mesi: altre otto vittime in 24 ore

Ticino coronavirale da 10 mesi: altre otto vittime in 24 ore

10 mesi esatti dalla conclamazione del primo contagio da “Coronavirus” in Ticino, oggi, e purtroppo si reitera la triste litania dei decessi e delle positività. Come da informativa dall’Ufficio del medico cantonale, numeri ancora visibilmente preoccupanti ed in aumento: otto i decessi tra ieri e l’alba di oggi (erano stati sei nelle 24 ore precedenti), totale 728 di cui 350 nella prima fase e 378 nella seconda ondata tuttora in corso; saliti ad oltre 22’000 (22’036 per la precisione) nel complesso i casi rilevati, con l’attestazione di altri 302 soggetti colpiti. Scarto notevole tra nuovi ricoveri (37) e dimissioni (24) da strutture nosocomiali; 343, pertanto, i pazienti al momento accolti in reparti ospedalieri, con l’ormai consueta incidenza in doppia cifra percentuale per quanto concerne i degenti (38) sottoposti a regime di terapia intensiva. Fermi gli aggiornamenti collaterali: secondo rilevazioni afferenti a martedì 22 dicembre, positivo il 17 per cento su effettivi 1’274 tamponi effettuati e sottoposti a verifica in laboratorio; valori sempre alti per quanto riguarda le persone in isolamento (1’620) e quelle in quarantena (2’378). Nessuna vittima in più (totale 312) ma 14 altri contagiati in un giorno fra i residenti in case anziani; nel complesso sono ora 172 i positivi, suddivisi in 24 strutture (su 68); salgono a 101 (più uno) i soggetti per i quali si è reso necessario il ricovero.

Articolo precedenteCovid-19 in der Schweiz: Aktuelle Zahlen vom 24. Dezember
Articolo successivoHockey / Mondiali “Under 20”, Svizzera “ticinese” d’assalto