Home CRONACA Tenta di “passare” con l’eroina: 43enne albanese in manette

Tenta di “passare” con l’eroina: 43enne albanese in manette

Celata, ben celata, tuttavia non celata in modo perfetto. E, difatti, al controllo condotto da effettivi delle Guardie di confine la droga è venuta fuori: era nell’abitacolo della vettura, semplicemente collocata sotto i sedili posteriori. Ed è eroina, per il peso di oltre cinque chilogrammi; più che sufficiente per condurre all’immediato arresto del conducente della vettura, un 43enne cittadino albanese con residenza in Italia, nella circostanza al transito sul valico di Chiasso-Brogeda direzione Ticino. A carico dell’uomo, che da sabato 26 settembre – giorno dell’arresto; solo oggi l’informativa di fonte ministero pubblico – si trova temporaneamente associato al sistema penitenziario ticinese, l’addebito per infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti; fermata ma già scarcerata, invece, la 38enne cittadina albanese che si trovava in compagnia del 43enne e che, a rigore di quanto viene riferito da fonte ufficiale, è stata considerata estranea al trasporto della droga. Inchiesta nelle mani della procuratrice pubblica Valentina Tuoni.