Home ECONOMIA Borse mondiali, alta volatilità e passo del gambero

Borse mondiali, alta volatilità e passo del gambero

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 22.59) Preinfluenzato da indicazioni negative – poi evidenziatesi, – a Wall street l’andamento odierno delle principali piazze borsistiche europee, tanto di più alla luce delle incertezze legate all’evoluzione della “Brexit” ed al progressivo calo dell’euro contro varie valute, non escluso il franco svizzero scambiato in serata a 112.3 centesimi per unità. Pesante l’arretramento su tutte le piazze: lo “Swiss market index” rifluisce a 9’319.42 punti, lasciando sul campo l’1.42 per cento (settimana negativa nella misura dell’1.73 per cento, saldo sotto la linea – meno 0.32 per cento – sul periodo delle quattro settimane) ed a listino tutto negativo; in salvo il solo comparto farmaceutico (“Novartis Ag”, meno 0.13; “Roche holding Ag”, meno 0.46) ed il valore “Swisscom Ag” (meno 0.19); alta volatilità su “Abb limited” (meno 3.39 per cento ed oltre 10.2 milioni di pezzi scambiati); “Adecco Sa” sulla coda (meno 3.85). Resto d’Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 1.61; Ftse-Mib a Milano, meno 1.38; Ftse-100 a Londra, meno 2.01; Cac-40 a Parigi, meno 2.02; Ibex-35 a Madrid, meno 1.67. Il passo a New York: Nasdaq, meno 2.50; “Dow Jones”, meno 1.77; S&P-500, meno 1.89.