Home ECONOMIA “Swiss market index”, rialzo e profumo di primato. New York corre sull’onda

“Swiss market index”, rialzo e profumo di primato. New York corre sull’onda

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.02) Andamento ondivago nelle Borse europee, oggi, con l’ovvia conseguenza dello spostamento dell’attenzione su singoli fenomeni dal potenziale interesse o per i cassettisti o per gli speculatori a breve termine. A metà tra l’una e l’altra posizione si pone tuttavia il caso del titolo “Compagnie financière Richemont Sa”, il cui balzo (più 10.88 per cento) sul listino primario a Zurigo è dettato da interesse soprattutto per la progettualità condivisa con altri operatori (la piattaforma “Alibaba” ed una finanziaria) circa lo sviluppo di attività a più stretto contatto con la clientela; la sensibilità degli investitori, pur non essendovi tuttora certezza del risultato ultimo di tale operazione, è sollecitata dall’ideazione e dall’esistenza di un modello per così dire “trasversale” e che si presta tra l’altro ad essere replicato. Per quanto riguarda la piazza di Zurigo, “Swiss market index” alimentato anche da “Logitech Sa” e da “Lonza group Ag” (entrambi valori a rientro, più 2.18 e più 1.54 per cento rispettivamente) ed attestato ora a 12’516.05 punti ovvero a meno di 60 punti dal primato storico e con progresso pari allo 0.76 per cento; “Sika group Ag” (meno 0.78) in coda, peraltro ad assestamento minimo dopo l’ottimo incremento fatto registrare nelle 24 ore precedenti.

Nell’allargato, prosegue la risalita (più 15.81 per cento, dopo un incremento della stessa misura nella seduta di ieri) del titolo “Relief therapeutics holding Ag”; continua il gradimento per “Skan group Ag”, fresco di accesso (due settimane appena) alle quotazioni su prezzo di emissione pari a 55.00 franchi per azione (la forchetta indicativa pre-ingresso era data fra i 44.00 ed i 55.00 franchi), in effetti a 75.00 franchi nel primo minuto di contrattazione ed a 75.22 franchi sulla chiusura della prima giornata, ora ad 86.62 franchi e con guadagno odierno commisurabile al 6.94 per cento; improvvisa pesantezza, per contro, su “Dottikon es holding Ag” (meno 10.85). Così nelle altre sedi di riferimento: Dax-30 a Francoforte, più 0.07; Ftse-Mib a Milano, più 0.36; Ftse-100 a Londra, meno 0.49; Cac-40 a Parigi, più 0.45; Ibex-35 a Madrid, meno 0.13. Buon andamento a New York: “Dow Jones”, più 0.35; S&P-500, più 0.56; Nasdaq, più 0.75. Cambi: 105.42 centesimi di franco per un euro, 92.08 centesimi di franco per un dollaro Usa; intorno ai 58’897.42 franchi il controvalore teorico di un bitcoin.

Articolo precedenteCoop ruft Aladdin Baklava Mixpack zurück
Articolo successivoDroga nel bagaglio e condanna pregressa: polacco arrestato in frontiera