Home SPETTACOLI Storie di pedofilia in cronaca: dall’abuso al racconto al film

Storie di pedofilia in cronaca: dall’abuso al racconto al film

Sul grande schermo domenica 8 marzo, al “Teatro Plaza” di Mendrisio, il cortometraggio (23 minuti) dal titolo “Non sono più Cappuccetto rosso”, regìa di Giona Pellegrini e protagonista Federica Carra, trama tratta dal racconto autobiografico della collega Roberta Nicolò. Il tema, uno di quelli che molti potrebbero considerare proprio dell’emergenza cronistica recente e per contro drammaticamente situato alla metà degli Anni ’70: abusi su una minorenne. Figure centrali: la citata Federica Carra, uscita da un lungo “casting”, e l’italiano Pietro Ghislandi; sceneggiatura curata dalla stessa Roberta Nicolò, produzione della “Inmagine Sa” con coproduzione Rsi, direzione della fotografia nelle mani di Giacomo Jaeggli. Obiettivi dichiarati: sensibilizzare il pubblico sul tema della pedofilia e dare sostegno a realtà presenti sul territorio ed i cui membri si occupano di prevenzione. Inizio ore 17.30.