Home REGIONI Stabio, 400’000 franchi sulla casella della scuola elementare

Stabio, 400’000 franchi sulla casella della scuola elementare

35
0

Con una sola operazione “mirata”, e peraltro necessaria, il consumo di elettricità alla scuola elementare di Stabio scenderà da circa 134’000 a meno di 88’000 kiloWattora l’anno. Argomento decisivo, questo, a fianco dell’esigenza di procedere alla sostituzione degli impianti in quanto mai rinnovati dal 1974 ad oggi, per spingere l’autorità politica di Stabio a mettere sul piatto una richiesta di credito di investimento pari a 400’000 franchi, testualmente dovendosi procedere alla sostituzione dei “corpi illuminanti” e nel contempo risanare le condotte del locale tecnico alla piscina dell’istituto stesso. In termini pratici, il risparmio in elettricità su base annua sarà pari a circa il 34 per cento; la quota sale al 60 per cento se si considera il solo consumo energetico dell’impianto di illuminazione. Impatto finanziario: a cifre correnti, circa 8’500 franchi l’anno. L’esecuzione dei lavori, una volta ottenuto il “placet” dal Legislativo, avrà luogo alla fine dell’anno scolastico 2021-2022. In immagine, la piscina della scuola elementare di Stabio.

Previous articleAssaltarono i poliziotti alla foce del Cassarate: sei cretini in manette
Next articleCastel San Pietro, cantiere per due settimane su via Monte Generoso