Home SPETTACOLI Serata con l’Osi al “Lac”, tra Ludwig van e Johannes Brahms

Serata con l’Osi al “Lac”, tra Ludwig van e Johannes Brahms

Il ritorno del polacco Krzysztof Urbanski, già visto all’opera quale direttore, e la presenza della nippogermanica Alice Sara Ott al pianoforte sono due più che sufficienti motivi per prestare occhio ed orecchio, nella serata odierna (inizio ore 20.30), al nuovo appuntamento in “streaming” video con l’“Orchestra della Svizzera italiana” in concerto al “Lac” di Lugano. ”Ouverture” dedicata all’“Egmont” di Ludwig van Beethoven; ad Alice Sara Ott il compito ed il piacere di offrire una personalissima interpretazione del “Concerto numero 3” firmato dallo stesso compositore. Nella seconda parte della serata, la notevole “Sinfonia numero 2” di Johannes Brahms. Connessione sul sito InterNet www.osi.swiss; diretta radiofonica sulla Retedue Rsi. In immagine, Krzystztof Urbanski.

Articolo precedente“Espoprofessioni” riparte dal virtuale. Con 60 eventi e… di più
Articolo successivoWaltensburg-Vuorz: Mit Hirschtier kollidiert