Home CONFINE Sala Comacina (Como), Tir centra ponte: gravi danni, immediata demolizione

Sala Comacina (Como), Tir centra ponte: gravi danni, immediata demolizione

423
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 15.00) Da attribuirsi al passaggio di un autoarticolato con sagoma decisamente ampia i gravi danni subiti stamane da un ponte pedonale sovrastante la Strada statale numero 340 “Regina” in territorio comunale di Sala Comacina (provincia di Como), tratto compreso tra Sala Comacina e Tremezzina frazione Ossuccio, per buona sorte senza coinvolgimento di persone. Una volta condotte le prime rilevazioni tecniche, intorno alle ore 9.00, con presenza di unità dei Vigili del fuoco da Menaggio e da Como, e necessariamente ridotto il flusso veicolare al senso unico alternato su una sola corsia, gli specialisti hanno constatato un problema di carattere infrastrutturale dalla notevole dimensione; per circa tre quarti d’ora l’arteria stradale è stata pertanto chiusa al traffico, ipotizzandosi dapprima la sola necessità di procedere alla rimozione delle sezioni fuori uso e poi, quale unica soluzione praticabile, la rimozione dell’intero manufatto. Operazione non particolarmente complessa, a quanto pare, se è vero che già alle ore 12.30 del ponte non erano rimasti che i punti di aggancio.