Home CRONACA Rissa notturna nella “rotonda” di Locarno, arrestati due stranieri

Rissa notturna nella “rotonda” di Locarno, arrestati due stranieri

111
0

Primi esiti concreti dalle indagini sulle aggressioni compiute nella notte fra venerdì 7 e sabato 8 ottobre nella zona della “rotonda” di piazza Castello a Locarno: per aggressione e rissa – ma trattasi di due addebiti cui altri potrebbero seguire – sono stati tratti in arresto un 23enne con doppio passaporto italiano e marocchino ed un 22enne italiano, entrambi indicati come dimoranti nel Locarnese. L’identificazione dei due soggetti, che a rigore di ricostruzione figurano nel gruppo dei giovani autori di un’aggressione con pugni, calci e colpi di “skateboard” ai danni di un 26enne asilante srilankese, ha avuto luogo nel quadro del dispositivo di ricerca che fa vertice sulla Polcantonale; tuttora in corso accertamenti finalizzati alla determinazione di responsabilità e dinamica dei fatti, probabilmente originatisi quale eccessiva reazione agli atti di violenza compiuti dal 26enne. Altre persone sono già nel mirino degli inquirenti, come dire che non sono da escludersi altri fermi e già nelle prossime ore.

Previous articleA2 a Lugano: vettura contro camion, due giovani italiane in ospedale
Next articleZürich: Einer der meistgesuchten Verbrecher Europas nach Belgien ausgeliefert